permalink

0

Melegnano: la vicenda MEA

La Giunta e il Consiglio comunale hanno deciso di trasformare MEA in una società “in house” (società esterna al Comune con funzioni tecniche), rientrare in possesso del 40% delle azioni del socio privato (circa 6 milioni di euro, da pagare direttamente con i soldi pubblici del Comune o con la cessione di società collegate a MEA) e affidare direttamente alla nuova società “in house” sia i servizi attuali (acqua, gas, rifiuti) sia nuove attività (illuminazione, strade, segnaletica). 

La scelta dell’Amministrazione rappresenta un ritorno al passato, alla vecchia e poco efficiente azienda municipalizzata, un’azienda senza un vero profilo imprenditoriale…..

Qui è possibile leggere il comunicato stampa completo per avere tutte le informazioni su questa complessa vicenda.

 

Lascia un commento

Required fields are marked *.