permalink

0

Caccia: facciamo sparare anche i giovani di 16 anni?

Durante una conferenza stampa nella sede di Forza Italia qualche giorno fa, Guido Podestà, candidato presidente del PDL alle prossime elezioni della Provincia di Milano, ha fatto suo il progetto di riforma della caccia presentato dal Senatore Franco Orsi del Pdl e che il Parlamento sta discutendo.
Suggestiva la tesi appoggiata da Podestà che asserisce che, per riavvicinare i cittadini alla natura, non c’è di meglio che la caccia. Ma la cosa più grave, per uno che si candida a governare la Provincia, è la proposta di dare il fucile per cacciare ai sedicenni, sempre per riavvicinare i giovani alla natura. E questa è pura follia: tutto dobbiamo comunicare agli adolescenti, meno che è bello e giusto prendere un fucile e sparare ad altri esseri viventi.
Mi fermo qui anche se in questa riforma della caccia ci sono altre cose gravissime di cui avrò occasione di parlare in altre occasioni.

Lascia un commento

Required fields are marked *.