permalink

0

Gassificatore a Mediglia

Ieri (1 aprile), in Regione si è svolto l’incontro tra i cittadini dei Comitati di Mediglia che si battono per impedire la realizzazione di un gassificatore di rifiuti e la commissione Ambiente del Consiglio regionale. In un comunicato, il gruppo regionale dei Verdi, con il suo capogruppo, Carlo Monguzzi, ha ribadito il proprio no all’impianto e ha chiesto a Provincia e Regione un pronunciamento chiaro e netto. L’impianto infatti si configura come un termovalorizzatore che dovrebbe bruciare 300 mila tonnellate all’anno di rifiuti. Un impianto che non rientra nelle previsioni del Piano provinciale rifiuti da poco approvato.

Lascia un commento

Required fields are marked *.