permalink

0

Il bike-sharing in provincia di Milano

Sulla questione della ciclabilità nella provincia di Milano.

Mobilità ciclabile, Mezzi: “Il bike sharing già previsto in provincia. In questi anni investiti 24 milioni di euro per la mobilità ciclistica”

 

“La Provincia di Milano per la mobilità ciclistica in questi anni ha fatto molto. Sono stati investiti 24 milioni di euro per le piste ciclabili e per i servizi per la ciclabilità, come ad esempio la realizzazione di stazioni per le biciclette, solo un mese fa è stata inaugurata quella di Sesto San Giovanni dove è già in programma l’attivazione del servizio bike sharing”.
Con queste parole l’assessore della Provincia di Milano alla mobilità ciclabile, Pietro Mezzi, interviene dopo la proposta di Guido Podestà di estendere anche in provincia l’iniziativa milanese del bike sharing.
“In questi anni – prosegue Pietro Mezzi – abbiamo realizzato 100 km di piste con l’aiuto dei comuni e dei parchi, siamo stati tra i primi in Italia a dotare la provincia di un piano strategico per lo sviluppo delle due ruote, MIBICI, abbiamo attivato il servizio di bike sharing con il Parco Nord”.
“Questa amministrazione provinciale – aggiunge Pietro Mezzi – ha saputo rispondere prima di altri alla richiesta di servizi per la ciclabilità, ne è una conferma il riconoscimento per il lavoro svolto che ci è stato attribuito dalle più importanti associazioni ciclistiche e ciclo-amatoriali come la Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta e l’Aicc, Associazione italiana comuni ciclabili”.
“Podestà – conclude l’assessore Mezzi – ha solo da imparare dalla Giunta Penati”.

 

Lascia un commento

Required fields are marked *.