permalink

0

Su inquinamento prima falda sindaco reticente

 

Quasi un mese dopo, il sindaco Vito Bellomo risponde alla mia interpellanza sulla ex Saronio, con la quale chiedevo notizia dell’indagine epidemiologica proposta dall’Asl circa sette mesi fa, delle analisi chimiche dei terreni dei giardini di alcune case della zona Ovest e della presenza di arsenico, in valori superiori a quelli ammessi, nella prima falda acquifera.

Dopo sette mesi non è stato fatto nulla: niente indagine epidemiologica, nessuna indagine sui terreni, nessun chiarimento sulla presenza di arsenico in prima falda.

Su questo delicato aspetto il sindaco è stato reticente: non ha confermato né smentito quanto da me sostenuto con l’interpellanza. Ha solo detto che si farà promotore di un incontro con Asl e Arpa.

Il sindaco avrebbe dovuto fare l’incontro con Asl e Arpa subito dopo la mia interpellanza e portare i dati e gli esiti dell’incontro in Consiglio comunale.

A mio giudizio, il sindaco, sulla vicenda, si sta muovendo male e in ritardo: occorre dargli una mossa.

Potrebbero interessarti anche

  1. Le ultime sull’ex Saronio

Lascia un commento

Required fields are marked *.