permalink

0

Sud Milano. La mafia c’è

LIBRETTO MAFIA 105x148 definitivo.inddIn questi ultimi anni, nel Sud Milano (e in particolare nella zona del melegnanese) si sono verificati diversi episodi riconducibili alla presenza della criminalità mafiosa. Il problema mafia – lo sappiamo – è di stretta attualità e, troppo spesso, viene sottovalutato: dalle istituzioni, dalla politica, dalle imprese, dai cittadini. Negli ultimi mesi ho deciso di raccogliere le informazioni pubblicate sia dalla stampa sia da fonti ufficiali, per provare a far cogliere che il problema –  anche se nella sottovalutazione dei più – esiste. E che ci sono stati casi che portano a ritenere vero ciò che è riportato nel titolo di questa pubblicazione. Degli espisodi che ho raccolto in questi ultimi mesi ho voluto tenere traccia, ci ho riflettuto e ne è uscito questo primo rapporto. “Sud Milano. La mafia c’è” riporta una serie di fatti riguardo la presenza della criminalità organizzata nel Sud Milano. Il riferimento geografico in realtà è una semplificazione, perché nei diversi capitoli si racconta di avvenimenti relativi solo a una porzione dell’area metropolitana milanese: quella che gravità attorno a Melegnano, a San Giuliano Milanese e nell’Alto Lodigiano. Se per Sud Milano intendiamo invece l’ampia area che va da Peschiera Borromeo a Trezzano sul Naviglio, è noto a tutti che il fenomeno mafioso esiste da tempo, è radicato e ha alcune sue roccaforti (Buccinasco, Rozzano, Pieve Emanuele, Binasco…).

L’idea è nata in una data precisa, il 7 giugno 2012, quando si svolge la seduta di insediamento del nuovo Consiglio comunale di Melegnano uscito dalle elezioni del mese precedente. In quella occasione, a nome dell’intero centrosinistra, ho proposto che la città si dotasse di uno strumento istituzionale particolare come la Commissione per la legalità e contro le mafie. Una proposta che nasceva dalla convinzione che anche le istituzioni locali possono svolgere un ruolo di informazione, conoscenza, prevenzione e lotta nei confronti dei fenomeni di infiltrazione criminale. La risposta alla mia mozione da parte della maggioranza di destra è stata negativa e i partiti che la compongono hanno votato contro in modo compatto. Dall’esito del confronto di quella sera è nata la volontà di iniziare ad approfondire gli aspetti legati alla presenza nel nostro territorio delle organizzazioni criminali e i fenomeni a essa collegati. Mi piace pensare che questa mia pubblicazione possa essere il primo passo di una attività di verifica e di denuncia di questo fenomeno criminale.

Scarica SUD MILANO. LA MAFIA C’E’

Il libro verrà presentato sabato 16 febbraio alle ore 16.30 nella Sala conferenze della Biblioteca comunale di Melegnano. Con me ci saranno Luca Rinaldi, giornalista, e Mirko Mazzali avvocato e presidente della commissione Sicurezza del comune di Milano. A moderare gli interventi, Valentina Cannavò, coordinatrice di Sel Melegnano.

Scarica la Locandina

Lascia un commento

Required fields are marked *.